Eritritolo

Bambini: regole per una corretta alimentazione

venerdì 18 ottobre 2013

Bambini: regole per una corretta alimentazione

A proposito di questo l’ECOG ((European Childhood Obesity Group) punta su tre linee guida per ovviare a questa situazione: rispetto delle regole a tavola e non, varietà ed equilibrio della dieta. Il rispetto delle regole significa non lascare ai figli la scelta di cosa mangiare, proponendo in continuazione alternative pur di soddisfare il loro palato, lasciando margini di scelta talmente ampi da non poterli guidare; Varietà significa variegare le proposte e non limitarsi a una ristretto numero di alimenti anche se salutari; con Equilibrio si intende il concetto di misura, ovvero evitare di sovralimentare i bambini e soprattutto controllare ciò che viene consumato tra un pasto e l’altro, preferire spuntini salutari, ma misurati. L’educazione alimentare è un elemento fondamentale: una volta che alcune abitudini diventano nostre già da bambini sarà più facile scegliere in maniera adeguata e naturale anche da adulti; un adulto sano trova radici in un bambino ben nutrito.

I nostri prodotti

Ricerca i nostri attivi

Parliamo di...

La proteina del pisello.

La proteina del pisello.

AVG presenta una valida alternativa per chi non vuole assumere proteine animali, la proteina del pisello. Una proteina ricca di arginina, gluttammina e lisina.

Leggi
Speciale: Attività fisica.

Speciale: Attività fisica.

La pratica sportiva, a qualunque livello essa sia praticata, esige però dall'organismo un impegno supplementare che porta a maggiori esigenze di nutrienti. Per questo alcuni sportivi integrano all’esercizio l’assunzione di integratori proteici. Tra le numerose opzioni, AVG presenta due proteine di origine vegetale e totalmente naturali: la proteina dell’avena e la proteina del pisello.

Leggi
è una divisione di AVG s.r.l. | P.IVA 03535230969 | REA MI 1682944 | cap. soc. i.v. € 10.000,00 | © Copyright 2009-2014 AVG s.r.l. tutti i diritti riservati | Privacy