Eritritolo

Migliora le prestazioni mentali

Sostanze

Scegli in base al meccanismo d'azione:

  • Blue Tocol - Bilberry Seed Oil - Olio di Semi di Mirtillo Nero

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega-3 sono coinvolti in molti aspetti della fisiologia neuronale, inclusa l’attività dei canali ionici, la fluidità di membrana, la neurotrasmissione, la modulazione dell’attività enzimatica e dell’espressione genica. Evidenze cliniche confermano l’associazione tra ridotti livelli ematici d’omega-3 e diverse condizioni patologiche neurologiche e psichiatriche, tra cui: dislessia, disturbo dell’attenzione con iperattività, demenza senile, depressione, disturbo bipolare e schizofrenia. Gli studi di supplementazione dietetica, suggeriscono la possibilità di una riduzione della sintomatologia presentata, in alcune di queste condizioni psicopatologiche.

  • Efaduo - Blackcurrant Seed Oil - Olio di Semi di Ribes Nero

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–

  • Lipoid GPC 50

    Meccanismo d'azione:

    dalla glicerofosfocolina è possibile ottenere la colina, precursore dell'acetilcolina, un neurotrasmettitore coinvolto nella neurotrasmissione sia a livello di Sistema nervoso centrale (SNC) che di Sistema nervoso periferico (SNP). Dà benefici all'attenzione, alla concentrazione e alle capacità cognitive, agisce positivamente sul mantenimento della memoria in caso di infarto o malattie neurodegenerative come l'Alzheimer. Parnetti, L.et al., “Choline alfocerate in cognitive decline and in acute cerebrovascular isease: An analysis of published and clinical data.”, Mechs. Ageing Dev. 2001, 22:2041-2055.

  • Lipoid GPC X

    Meccanismo d'azione:

    dalla glicerofosfocolina è possibile ottenere la colina, precursore dell'acetilcolina, un neurotrasmettitore coinvolto nella neurotrasmissione sia a livello di Sistema nervoso centrale (SNC) che di Sistema nervoso periferico (SNP). Dà benefici all'attenzione, alla concentrazione e alle capacità cognitive, agisce positivamente sul mantenimento della memoria in caso di infarto o malattie neurodegenerative come l'Alzheimer. Parnetti, L.et al., “Choline alfocerate in cognitive decline and in acute cerebrovascular isease: An analysis of published and clinical data.”, Mechs. Ageing Dev. 2001, 22:2041-2055.

  • Lipoid PS P 20 X

    Meccanismo d'azione:

    la capacità di modulare diverse funzioni cellulari e la localizzazione preferenziale a livello di cervello e nervi, nell'uomo, rende la fosfatidilcolina un fattore regolatorio importante delle prestazioni mentali. Stimola il rilascio di neurotrasmettitori a livello del SNC, combatte la degenerazione dei nervi causata dalla perdita di cellule dendritiche, aumenta i livelli di glucosio nel cervello, migliora la memoria, riduce i tempi di reazione, aumenta la resistenza allo stress e ha influenza positiva anche sull'umore. Jäger R. et al., “Phospholipids and sports performance.”, J. Int. Soc. Sports Nutr., 2007, 4:5. Starks M.A. et al., “The effects of phosphatidylserine on endocrine response to moderate intensity exercise.”, J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2008, 5:11. Jorissen, B.L. et al., “The influence of soy-derived PS on cognition in age-associated memory impairment.”, Nutr. Neurosci., 2001, 4(2):121-134. Schreiber S. et al., “An open trial of plant-source derived PS for treatment of age-related cognitive decline.”, Isr. J. Psychiatry Relat. Sci., 2000, 37(4):302-7. Jäger R. et al., “The effect of phosphatidylserine on golf performance.” J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2007, 4:23.

  • Lipoid PS P 50 X

    Meccanismo d'azione:

    la capacità di modulare diverse funzioni cellulari e la localizzazione preferenziale a livello di cervello e nervi, nell'uomo, rende la fosfatidilcolina un fattore regolatorio importante delle prestazioni mentali. Stimola il rilascio di neurotrasmettitori a livello del SNC, combatte la degenerazione dei nervi causata dalla perdita di cellule dendritiche, aumenta i livelli di glucosio nel cervello, migliora la memoria, riduce i tempi di reazione, aumenta la resistenza allo stress e ha influenza positiva anche sull'umore. Jäger R. et al., “Phospholipids and sports performance.”, J. Int. Soc. Sports Nutr., 2007, 4:5. Starks M.A. et al., “The effects of phosphatidylserine on endocrine response to moderate intensity exercise.”, J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2008, 5:11. Jorissen, B.L. et al., “The influence of soy-derived PS on cognition in age-associated memory impairment.”, Nutr. Neurosci., 2001, 4(2):121-134. Schreiber S. et al., “An open trial of plant-source derived PS for treatment of age-related cognitive decline.”, Isr. J. Psychiatry Relat. Sci., 2000, 37(4):302-7. Jäger R. et al., “The effect of phosphatidylserine on golf performance.” J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2007, 4:23.

  • Lipoid PS P 70

    Meccanismo d'azione:

    la capacità di modulare diverse funzioni cellulari e la localizzazione preferenziale a livello di cervello e nervi, nell'uomo, rende la fosfatidilcolina un fattore regolatorio importante delle prestazioni mentali. Stimola il rilascio di neurotrasmettitori a livello del SNC, combatte la degenerazione dei nervi causata dalla perdita di cellule dendritiche, aumenta i livelli di glucosio nel cervello, migliora la memoria, riduce i tempi di reazione, aumenta la resistenza allo stress e ha influenza positiva anche sull'umore. Jäger R. et al., “Phospholipids and sports performance.”, J. Int. Soc. Sports Nutr., 2007, 4:5. Starks M.A. et al., “The effects of phosphatidylserine on endocrine response to moderate intensity exercise.”, J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2008, 5:11. Jorissen, B.L. et al., “The influence of soy-derived PS on cognition in age-associated memory impairment.”, Nutr. Neurosci., 2001, 4(2):121-134. Schreiber S. et al., “An open trial of plant-source derived PS for treatment of age-related cognitive decline.”, Isr. J. Psychiatry Relat. Sci., 2000, 37(4):302-7. Jäger R. et al., “The effect of phosphatidylserine on golf performance.” J. Int. Soc. Sports. Nutr., 2007, 4:23.

  • Phosal GPC 85

    Meccanismo d'azione:

    dalla glicerofosfocolina è possibile ottenere la colina, precursore dell'acetilcolina, un neurotrasmettitore coinvolto nella neurotrasmissione sia a livello di Sistema nervoso centrale (SNC) che di Sistema nervoso periferico (SNP). Dà benefici all'attenzione, alla concentrazione e alle capacità cognitive, agisce positivamente sul mantenimento della memoria in caso di infarto o malattie neurodegenerative come l'Alzheimer. Parnetti, L.et al., “Choline alfocerate in cognitive decline and in acute cerebrovascular isease: An analysis of published and clinical data.”, Mechs. Ageing Dev. 2001, 22:2041-2055.

  • Red Alfa - Lingonberry Seed Oil

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–49.

  • Red Gamma - Raspberry Seed Oil

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–49.

  • Red Tocol - Cranberry Seed Oil

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–49.

  • Red Tocol Arctic - Cranberry Seed Oil

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–49.

  • Shajio - Sea Buckthorn Berry Oil

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–

  • Shajio Berry Organic

    Meccanismo d'azione:

    Gli acidi grassi omega 3 aiutano il cervello a riparare i danni ed a promuovere la crescita neuronale. Inoltre sono responsabili del rafforzamento delle capacità di membrana nelle cellule del cervello. Trivedi, Bijal (2006-09-23). "The good, the fad, and the unhealthy". New Scientist: pp. 42–

è una divisione di AVG s.r.l. | P.IVA 03535230969 | REA MI 1682944 | cap. soc. i.v. € 10.000,00 | © Copyright 2009-2014 AVG s.r.l. tutti i diritti riservati | Privacy